Drums


Peter Conradin Zumthor + Lucas Niggli

Il suono pesante delle percussioni, e di un basso, sulla base di una rituale grancassa,  che si deforma, si dissolve, in un libero scambio di suoni e rumori, utilizzando lo spazio architettonico e la distanza per creare “magiche” prospettive di paesaggio e soprattutto nuove sonorità.

Con il rispetto del copyright delle immagini selezionate

Questa voce è stata pubblicata in another space, Musica. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...